Il finger lime per l'alta ristorazione


Il Finger Lime è un agrume che cresce nella zona costiera orientale subtropicale australiana. In Italia viene comunemente chiamato “Limone Caviale” o “Caviale di agrumi” e ciò perché la polpa è composta da tante vescicole sferiche, cariche di succo, che lo fanno somigliare al caviale. Grazie al suo sapore unico e alla bellezza dei chicchi, viene utilizzato come ingrediente per le preparazioni gastronomiche: dai piatti più semplici ai piatti d’alta ristorazione.


Questo agrume vanta proprietà antisettiche, favorisce la digestione è rinfrescante e diuretico. Apporta buone quantità di vitamina C, B6, acido folico e potassio.


Questo frutto d’origine australiana, ricco di vitamina C e altre proprietà nutritive sta conquistando poco alla volta i palati degli chef italiani.

Grazie alle sue caratteristiche visive, olfattive e soprattutto di quelle relative al gusto, l’utilizzo in cucina non conosce limiti.

Ottimo sui cruditè di pesce e verdure, nei cocktail, con la cioccolata fondente, nella decorazione di piatti e in assoluto per degustarlo in tutta la sua purezza.

Fresco Secco può reperirlo e distribuirlo ai migliori chef e ristoranti della Sardegna, insieme agli altri prodotti del segmento frutta esotica e frutta secca.

#fingerlime

Fresco Secco Brandmark
In evidenza
Post recenti